News

Quanto pagano gli italiani per il Wi-Fi in volo

xUno scatto ad alta quota da postare in tempo reale sui social, un messaggio ai propri cari o la mail dell’ultimo secondo: nulla è impossibile se si è connessi, anche tra le nuvole. Per accontentare i passeggeri che in viaggio – sia per lavoro o per svago – non vogliono rinunciare a essere sempre online, le compagnie aeree stanno progressivamente dotando i propri velivoli del Wi-Fi. Ma quanto spendono gli italiani per navigare in rete in volo? Il motore di ricerca viaggi KAYAK.it ha indagato la disponibilità e i prezzi del Wi-Fi a bordo delle compagnie più popolari in Italia, evidenziando quali propongono il servizio gratuitamente, quali offrono i pacchetti più economici e che tipo di servizio viene messo a disposizione in business class. 

Norwegian: unica compagnia aerea europea con connessione Wi-Fi gratuita per tutti 

Nonostante molte compagnie aeree offrano pacchetti ad hoc per il Wi-Fi, alcune prevedono la navigazione ad alta quota in maniera completamente gratuita. Prima tra tutte Norwegian Air, l’unica tra le europee con collegamento disponibile sulla maggior parte dei voli in Europa e tra gli Stati Uniti e i Caraibi. Anche a bordo di SAS Scandivian si rimane connessi, il Wi-Fi è presente sulle tratte a lungo raggio e su dieci Boeing 737-800 che volano in Europa.

Leggi tutto: Quanto pagano gli italiani per il Wi-Fi in volo

Lusso accessibile: quanto hanno speso gli italiani per una camera

aNel 2016 i viaggiatori italiani hanno potuto scegliere tra molte soluzioni a prezzi abbordabili soprattutto alle due estremità della scala delle stelle. Per quanto riguarda la fascia alta, dei 4 e 5 stelle, ci sono state buone occasioni nelle principali destinazioni europee e asiatiche, dove il prezzo medio pagato* per notte è sceso sotto i 125€. Secondo l'Hotel Price IndexT (HPIT) condotto da Hotels.com, anche se molti viaggiatori italiani sono stati felici di pagare di più per soluzioni di lusso, soggiornando in alberghi 5 stelle, molti hanno trovato un significativo risparmio optando per dei 4 stelle maggiormente abbordabili. Nel caso più estremo, i viaggiatori italiani hanno risparmiato fino a 279 € a notte, privilegiando il buon rapporto qualità/prezzo degli alberghi 4 stelle rispetto ai 5 stelle.

Leggi tutto: Lusso accessibile: quanto hanno speso gli italiani per una camera

Leggi online il nuovo web, ricco di notizie: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità!

a

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine