Innamorarsi della Spagna in 10 secondi, così Turespaña si promuove

0
Barcellona - Barrio Gotico - #Spainin10secs

Barcellona – Barrio Gotico

È possibile innamorarsi in soli 10 secondi, che sia di una persona, di un paesaggio, di una città o di un paese? Lo psichiatra spagnolo Luis Rojas Marcos sostiene di sì. Da questa premessa ha preso spunto l’ultima campagna di marketing digitale di Turespaña, un organismo pubblico appartenente al Ministero per l’energia, il turismo e l’agenda digitale del Governo spagnolo. La campagna sfida i viaggiatori a spiegare in un breve video quali sono gli aspetti della Spagna che possono far innamorare di questo paese.

Granada - Alhambra - #Spainin10secs

Granada – Alhambra

Alla campagna stanno partecipando protagonisti spagnoli del mondo del cinema, della musica, della gastronomia, dello sport e della moda, che mostrano, da una prospettiva tutta personale, come vivono la Spagna e quali sono le loro esperienze e le loro mete preferite. I vari personaggi stanno sottolineando molteplici aspetti del loro paese: dalle magnifiche coste, su cui il sole splende 300 giorni l’anno, alla sua ricca gastronomia; dalle metropoli cosmopolite come Barcellona e Madrid a luoghi dal passato ricco di fascino come Siviglia e Granada; dai palazzi arabi alle cattedrali, passando per le moschee e altro ancora.

Elsa Pataki e agatha Ruiz de la Prada - #Spainin10secs

Elsa Pataki e agatha Ruiz de la Prada

Uno dei primi a partecipare è stato il tennista Rafa Nadal, seguito a ruota dall’attrice e modella Elsa Pataky. Quest’ultima, da una delle terrazze panoramiche più spettacolari di Madrid, ha parlato nel video di sue due passioni: fare shopping nello stimolante quartiere del Borne a Barcellona e condividere con gli amici il divertimento della famosa vita notturna madrilena; invita poi a visitare l’emblematico Capo Formentor, “punto d’incontro dei sette venti” sull’isola di Maiorca. La stilista Ágatha Ruiz de la Prada si è fatta invece ambasciatrice dell’arte e della cultura spagnola dalla Pedrera, il magnifico edificio modernista di Barcellona ispirato alla natura e progettato da Antonio Gaudí, e invita tutti a fare shopping a Chueca, uno dei quartieri madrileni più vivaci e ricchi di colore. L’attrice Paz Vega ha approfittato dell’iniziativa per condividere il suo amore per la sua città natale, Siviglia, mostrando con orgoglio la Giralda, l’imponente torre della cattedrale. Il campione del Master di golf di Augusta, Sergio García, invita ad approfittare del clima magnifico della Spagna per giocare a golf in qualsiasi periodo dell’anno e lo fa dal Valderrama Golf Club di San Roque (Cadice). Ma esorta anche a scoprire la deliziosa località litoranea di Peñíscola, a Castellón, sua terra natale, e il castello del Papa Luna, uno dei più belli della Spagna e location della serie televisiva Trono di Spade.

Carolina Marin e Javier Fernandez - #Spainin10secs

Carolina Marin e Javier Fernandez

L’elenco non si ferma qui: cresce di giorno in giorno con le testimonianze di altri personaggi come Tamara Rojo, direttrice artistica dell’English National Ballet di Londra, che mostra immagini dello spettacolare Teatro Real di Madrid e di Toledo, “città delle tre culture”. Juan María Arzak, uno degli chef spagnoli che vantano ben tre stelle Michelin, dal suo laboratorio e ristorante di alta cucina di San Sebastián esalta il ruolo di primo piano della Spagna nell’avanguardia gastronomica. Non si è tirata indietro neanche Carolina Marín, campionessa olimpionica di badminton a Río de Janeiro 2016, che racconta del piacere di correre a Madrid con l’iconica Puerta de Alcalá sullo fondo. Javier Fernández, campione del mondo di pattinaggio artistico, mostra la fantastica sabbia dorata della Playa de Papagayo di Lanzarote, dalle Isole Canarie. E infine Fernando Alonso, due volte campione del mondo di Formula1, parla del suo amore per le Asturie, territorio marinaro per il quale nutre una vera devozione:  il pilota invita a visitare le incantevoli stradine di Cudillero e l’acquedotto romano di Segovia, uno dei meglio conservati in tutto il mondo.

I personaggi che hanno accettato la sfida stanno condividendo i video sui propri account personali di tutti i social network. La campagna può essere seguita sul sito internet e sulle reti sociali di Turespaña (IG: @spain | TW: @spain | FB: Spain.info), o ancora tramite l’hashtag #spainin10sec.

Info: www.spainin10sec.com

Autore